Navigazione veloce

Le Grappoliadi a Moretta.

Grappoliadi: un nome insolito per il progetto di promozione alla lettura attuato nell’Istituto Comprensivo di Moretta. Tutte le classi della Secondaria di Moretta, le classi quinte della Primaria e le pluriclassi di Torre San Giorgio e Villanova, per un totale di oltre 300 allievi, hanno partecipato ad una giornata dedicata a giochi e quiz relativi ai libri di lettura che precedentemente erano stati letti in classe. Ad animare la giornata sono stati gli autori stessi dei testi, per un giorno arbitri dei giochi. L’organizzazione è stata gestita da un libraio intraprendente e pieno di entusiasmo, Piero Spotti della libreria di “Terme” di Acqui Terme, che organizza eventi nelle scuole per poter avvicinare in modo ludico gli studenti alla lettura. Gli scrittori presenti sono autori di libri per bambini e ragazzi: Simone Dini Gandini, Nicoletta Bortolotti, Andrea Tullio Canobbio, alias il Conte Ettore Gazza, e il morettese Daniele Nicastro si sono prodigati in una competizione giocosa in cui si sono scontrati i loro giovani lettori. Quale poteva essere il premio in lizza? Un “grappolo” di libri ad ogni classe vincitrice. Per gentile concessione del tempo, le attività si sono svolte in un luogo bellissimo e attrezzato quali sono i Giardini del Santuario di Moretta, un prezioso spazio che ha potuto comodamente ospitare i partecipanti.

Le docenti desiderano ringraziare le famiglie che hanno supportato il progetto, provvedendo ad acquistare il libro di lettura; la Dirigente Scolastica, Laura Marchisio, sempre pronta ad accogliere nuove occasioni per sviluppare le competenze degli allievi/e; il Comune, nella figura di Elena Bollati, che ha presentato e sostenuto la realizzazione dell’evento. Un grazie sentito agli autori che si sono prestati a svelare alcuni trucchi del loro creativo mestiere; non per ultimo ringraziamo Daniele Nicastro, la moglie e le volontarie della biblioteca, per la collaborazione fattiva allo svolgimento pratico dell’attività; già lo scorso anno lo scrittore aveva collaborato con alcune classi dell’Istituto, in un processo di scrittura creativa.

Lo scrittore Daniele Nicastro incontra le ragazze/i delle classi terze della Secondaria di Moretta.